400 volte grazie!

9 maggio 2018

foto 016

Agli oltre 400 partecipanti tra soci, ospiti e rappresentanti delle istituzioni, ai relatori per i contributi che hanno portato al convegno, e a chi ha lavorato per offrire una cornice unica come quella allestita a Villa Papafava.

Un risultato importante per la 21° Festa Provinciale delle Pro Loco padovane, che ha portato il riconoscimento pubblico e unanime delle pro loco come “custodi delle tradizioni e dell’identità”.
Lo testimonia il numero dei partecipanti, mai così importante come in questa edizione; la qualità e il valore dei relatori che hanno raccolto l’invito del Comitato Provinciale ad intervenire al convegno; la presenza del vertice veneto e nazionale del sistema Pro Loco con la presenza del Presidente La Spina; l’attenzione che il mondo della politica, delle istituzioni e dei media hanno dedicato al volontariato Pro Loco.
Questo successo – commenta il presidente provinciale Tomasello – è il frutto, ancora una volta, di un grande lavoro di squadra e della forza dirompente del volontariato: grazie quindi alle Pro Loco padovane che hanno voluto condividere un momento che è di festa, ma anche di riflessione e costruzione di una visione per il futuro. E grazie a chi, anche nel giorno della festa di tutte le pro Loco padovane e dei soci, ha lavorato per gli altri, prima di tutti il Consorzio Pro Loco Euganeo e la Pro Loco di Montemerlo”.
Le Pro Loco possono fare moltissimo, perché il turismo enogastronomico è ancora sottostimato nelle sue potenzialità” ha ricordato il giornalista enogastronomico Renato Malaman, mentre il Professor Bruno Barel ha sottolineato il ruolo delle Pro Loco nel passaggio “dalla valorizzazione economica delle cultura alla valorizzazione culturale dell’economia”.
Organizzare una sagra non è solo mettere in piedi un capannone – ha ricordato il presidente Nazionale Antonino La Spina – ma mettere a sistema il territorio”.
“In questa giornata – ha concluso Tomasello – abbiamo dimostrato che il volontariato Pro Loco è vera cultura di collaborazione e di impegno gratuito per il proprio territorio e che grazie alle nostre iniziative il cibo diventa veicolo per conoscere i luoghi e la loro identità, le tradizioni, la storia, la tipicità delle comunità locali”.

Leggi la rassegna stampa
Sfoglia la gallery

 

 

NOTIZIE

riquadri home partners2

EVENTI PRO LOCO

Eventi

ATTIVITA' PRO LOCO

Attività Pro Loco

UNPLI PADOVA

UNPLI Padova

MONDO PRO LOCO

Mondo Pro Loco

COMUNICAZIONE

riquadri home news

SOCIAL NETWORK - NEWSLETTER

SOCIAL NETWORK - NEWSLETTER

provinciavenetocomitato proloco