• Home
  • Notizie
  • Consorzio Pro Loco Atesino: I tesori della Bassa

Consorzio Pro Loco Atesino: I tesori della Bassa

23 marzo 2020

atesino post1

Siamo pronti per la prima tappa virtuale di #gioiellipadovanidaldivano con il Consorzio Atesino.

Tutti potremmo goderne in tempi più sereni e intanto #restiamoacasa! Vi ricordate dell'opuscolo #MosaicoPadovano? Ecco un itinerario proposto alla scoperta di alcune località della Bassa Padovana da sempre valorizzate dalle proloco.
Un percorso ad anello che parte dal Santuario del Tresto ad Ospedaletto Euganeo, un importante luogo di devozione popolare grazie anche all'evento miracoloso avvenuto nel lontanto 1468. Si passano poi le località di MegliadinoSanVitale e MegliadinoSanFidenzio con l'antica chiesa di Santa Maria dell'Anconese che fa parte della triade delle millenarie chiese della Scodosia per poi proseguire verso CasalediScodosia con VillaCorrer, costruita nel '600 per l'omonima famiglia veneziana e dove oggi nell'esteso parco viene organizzata una grande mostra dell’antiquariato. Continuando a pedalare si incontra Urbana, dove in località #SanSalvaro si potrà sostare e visitare quel che un tempo fu un antico monastero camaldolese, con chiostro, brolo e orto.
Oggi è la sede del #MuseodelleAnticheVie con le testimonianze della vita contadina del tempo, attraverso il racconto del territorio e la vita che si svolgeva.
Si ritorna in sella e si continua a pedalare verso sud, dove la campagna ci regala un paesaggio rurale con frutteti e colture tra il Fiume Fratta e l'Adige con argini pedonabili o ciclabili.
Molto interesssante anche la presenza di opere idrauliche dei secoli scorsi come il Ponte in pietra di TreCanne a VighizzolodESte che troviamo lungo il tragitto che ci porta a Carceri; qui tappa d'obbligo all' Abbazia, fondata nel XII secolo come ospizio per i pellegrinaggi diretti verso Roma lungo la RomeaStrata, ancora oggi visitabile e sede di un piccolo museo etnografico.
Prima di ritornare, un ultima sosta nell'antica chiesa immersa nel verde di Santa Maria dei Prà, detta la Ciesazza a Ponso, che conserva affreschi quattrocenteschi e un altare barocco.
Un territorio ricco di gioielli millenari tutti da scoprire!
Al prossimo post!
Per info: www.atesinoproloco.net
Credits: Pubblicazione "Mosaico Padovano" - Publileo Srl

NOTIZIE

riquadri home partners2

EVENTI PRO LOCO

Eventi

ATTIVITA' PRO LOCO

Attività Pro Loco

UNPLI PADOVA

UNPLI Padova

MONDO PRO LOCO

Mondo Pro Loco

COMUNICAZIONE

riquadri home news

SOCIAL NETWORK - NEWSLETTER

SOCIAL NETWORK - NEWSLETTER

provinciavenetocomitato proloco